Rendere sicuro WordPress: concetti, bisogni e pratiche (base)




Concetti, bisogni primari e pratiche base da poter seguire in modo semplice e costante cercando di rendere sicuro WordPress.

Parlare di come rendere sicuro WordPress in questo inizio di 2018 è un grande argomento. Numeri come circa 30.000 Siti WordPress sono hackerati ogni giorno. Per questo, come primo articolo di questo Blog, ho deciso d’inoltrami nel grande tema sicurezza provando semplicemente a spiegarne concetto, bisogni primari e pratiche base da poter seguire in modo semplice e costante.

Rendere sicuro WordPress

Concetti

Rendere sicuro WordPress al 100% non è possibile.

Questo il primo concetto base, come dire la perfezione non esiste. Pur mettendo in pratiche tutte le pratiche avanzate ci saranno sempre hacker che scopriranno nuove metodi da mettere in pratica e vulnerabilità da seguire. Chi lavora online o semplicemente blogger, autore o appassionato, si rende di sicuro conto quanto il mondo di internet cambia velocemente. Stesso discorso per la sicurezza online.

Quello che si può fare per rendere sicuro WordPress è ridurre il rischio di hackeraggio al minimo.

Il secondo concetto base riguarda WordPress, da molti considerato non sicuro. Come open source, WordPress ha bisogno di seguire determinate impostazioni ed essere utilizzato in modo tale da ridurre i rischi al minimo. Oltre a non seguire regolarmente gli aggiornamenti di WordPress, Tema e Plugin, il fattore sicurezza può dipendere anche dal Server in cui il suo Sito Web è ospitato, dall’utilizzo di Password deboli ed altri fattori determinanti. Quindi, più che reputare WordPress non sicuro, è meglio seguire le giuste pratiche per ridurre il rischio al minimo.

Il terzo ed ultimo concetto è quello relativo al rapporto tra sicurezza ed usabilità. Per essere più chiari: se sta cercando di ridurre al massimo il rischio di hackeraggio del suo Sito Web, probabilmente lo sta rendendo allo stesso tempo difficile da utilizzare. Al contrario, se il suo Sito Web è facile da utilizzare, lo sta rendendo meno sicuro. Il giusto equilibrio sarà anche il miglior compromesso.

Bisogni

Quali sono i bisogni che una strategia di sicurezza deve avere?

Una strategia di sicurezza deve seguire i seguenti tre (3) passaggi base:

  • Protezione;
  • Rilevamento;
  • Ripristino.

Proprio come nel Medioevo, il primo passaggio è quello di proteggere, ovvero fortificare al massimo il suo Sito Web.

Il secondo passaggio, consiste di monitorare quando sta avvenendo un attacco perchè, pur prevenendo al massimo, la sua installazione WordPress può essere violata in qualsiasi momento.

Il terzo ed ultimo passaggio, quando ci si è resi conto che il suo Sito Web è stato violato, non bisogna perdere tempo a ripristinare la situazione grazie ai Backups. Perchè preoccuparsi quando si può essere preparati? Oltre alla sicurezza, avere dei Backups quotidiani le può essere d’aiuto in molte altre situazioni.

Pratiche

Quali sono le pratiche base da seguire in una strategia di sicurezza su WordPress?

Alla fine ci siamo, siamo arrivati alle quattro (4) pratiche base da seguire, anche se ne abbiamo già parlato di qualche d’una:

  • Aggiornamenti;
  • Utilizzo di Password forti;
  • Gestioni Utenti;
  • Backups.
Più la versione di WordPress è meno recente, più è vulnerabile.

WordPress segui degli aggiornamenti costanti anche relativi al fattore sicurezza. Non seguendo gli aggiornamenti di WordPress regolarmente, mette a rischio il suo Sito Web. Stesso discorso vale per Tema e Plugin i quali, anche se disattivi, rischiano di essere una serie porta d’entrata per gli Hacker. Il fattore di poter rompere il Sito Web durante un aggiornamento, è il freno di molti ancora oggi. I Server WordPress più avanzati come il nostro dove ospitiamo i Siti Web dei nostri Clienti, ci permettono di lavorare in sicurezza negli Staging Environment, dove possiamo testare tutti aggiornamenti e portarli Live quando tutto funziona.

Più debole è la sua Password, più il suo Sito Web è facile da hackerare.

Al contrario, più utilizza una Password forte, più sicuro sarà. Il miglior consiglio relativo alle Password è quello di utilizzare caratteri speciali come @, #, *, etc… Oltre a questo, più la Password è lunga, meglio è. Lunga e unica, ovvero ogni Sito Web dovrebbe avere una Password differente.

La Gestione Utenti è relativa agli Amministratori del suo Sito Web. Avere una Password forte, mentre altri Amministratori utilizzano una Password debole, compromette quanto fatto fin ora.

Non tutti i suoi collaboratori hanno bisogno di un Account Amministratore.

Più Amministratori presenta il suo Sito, più vulnerabile è. Per questo, gli Amministratori del suo Sito Web devono essere solamente le persone che realmente ne hanno bisogno, i quali, devono seguire le pratiche di sicurezza. Detto questo, non si dimentichi d’aggiornare gli Account Utenti o rimuoverli, una volta che il loro lavoro è terminato.

Ne abbiamo già parlato quanto il Backup può essere utile non solo alla sicurezza del suo Sito Web in WordPress. Bene, questo deve essere eseguito ogni giorno, completo ed in modo automatico. Fare il Backup solo del Database non è sufficiente nel caso deve ricostruire l’intero Sito, in quanto un Backup completo le sarà utile per ripristinare le modifiche del suo Tema e le impostazioni dei suoi Plugin. Per i nostri Clienti seguiamo un ciclo di trenta (30) giorni con Backup quotidiani.

Conclusione

Spero che questo Articolo sia stato utile per condividere con Lei quanto sia importante il fattore sicurezza in WordPress.

Spero allo stesso tempo che, se non ha già una strategia relativa alla Sicurezza della sua installazione WordPress, non tardi a metterne in pratica una.

Per tutte sue domande, basta lasciare un Commento a questo articolo e se questo le è stato d’aiuto, la ringraziamo fin d’ora per la sua condivisione!




ALGORITMO di

Mauro Panzarola

Twitter

Mauro Panzarola è uno Speaker sportivo multilingue (francese ed inglese) specializzato in Ciclismo Fuoristrada. Dal 2019 raccoglie i suoi appunti su Bicycle Race, rubrica periodica di questo Blog.




Newsletters

Anche se non visita spesso il nostro Sito Web e la nostra Pagina Facebook, potrà ricevere in Anteprima tutte Novità ed Aggiornamenti nella sua Casella di Posta Elettronica!

Per iscriversi è facile, basta lasciare il suo Indirizzo Email nel Campo a seguire e confermare la sua iscrizione all’Email che sarà inviata successivamente.

Le ricordiamo che potrà cancellarsi in qualsiasi momento tramite il link presente nel Piè di Pagina delle Newsletters stesse o contattarci via Chat, in basso a destra dello schermo.

Tratteremo le sue informazioni con rispetto. Per maggiori informazioni a riguardo, La invitiamo a consultare la nostra Informativa sulla Privacy. Inserendo il suo Indirizzo Email e cliccando il Pulsante a seguire, acconsente a poter farci trattare le sue informazioni fornite in accordo ai termini proposti.

Come Piattaforma di Marketing utilizziamo MailChimp. Inserendo il suo Indirizzo Email e cliccando il Pulsante a seguire, acconsente a poter trasferire a MailChimp le sue informazioni fornite in accordo con la loro Privacy Policy and Terms.




A cosa sta pensando?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.