Campagne SEO: quali sono i passaggi fondamentali?




Campagne SEO: il mio elenco personale dei passaggi fondamentali da seguire.

Quali obiettivi prefissare

Il ROI (Return On Investment) ed il posizionamento della sua installazione WordPress su Google sono sicuramente importanti, ma i principali obiettivi di una Campagna SEO sono anche:

  • aumentare la visibilità;
  • creare una reputazione per il suo Brand online;
  • aumentare i visitatori di qualità all’interno del suo Sito Web.

La prima posizione non è l’unico modo per ottenerlo.

Essere, ad esempio, nelle prime tre (3) posizioni del Local Pack (o Local Finder) in molti casi può essere più esponenziale che la prima posizione su Google.it per una parola chiave a basso traffico.

Senza perdere il filo del discorso, entriamo nello specifico.

Aumentare la visibilità

La maggior parte dei potenziali Clienti credono che il loro Brand sia già visibile online perchè compare in prima pagina digitando le parole chiave legate al Brand stesso.

Il primo obiettivo di una Campagna SEO è quello d’aumentare la visibilità del Brand o, per meglio dire, far capire che al di fuori delle parole chiavi legate al proprio Brand, ne esistono migliaia facendo riferimento a nicchie specifiche legate ai prodotti e servizi proposti.

Mentre le parole chiave legate al Brand generano traffico limitato a persone che hanno già sentito parlare della sua Azienda, le parole chiave legate a nicchie specifiche sono quelle che portano nuovi potenziali Clienti.

Creare una reputazione per il suo Brand online

Creare una reputazione per il suo Brand online

Neil Patel in “How to use SEO to build your Brand” spiega nel miglior dei modi il perchè uno degli obiettivi della sua Campagna SEO deve essere creare una reputazione per il suo Brand online.

Per molte persone, l’Ottimizzazione per i Motori di Ricerca (SEO) è un ripensamento, ovvero un passo successivo dopo la pubblicazione del proprio Sito Web.

Google stesso dice che è meglio impostare una Campagna SEO al momento della pianificazione del nuovo Sito Web, in poche parole meglio prima che dopo, facendoci capire quanto il SEO sia un “ingrediente” base.

Questo vale anche quando si costruisce il Brand, dice Neil Patel.

Al momento del lancio del Brand (e del suo Sito Web), non si deve ignorare l’Ottimizzazione per i Motori di Ricerca (SEO) per dopo, semplicemente perchè il SEO punta, anche, a migliorare l’esperienza Utenti.

Per questa ragione, tra i vari fattori (ben oltre 200) che interagiscono nel SEO, Google guarda alla velocità del Sito Web, al Web Design, ai Contenuti d’alta qualità, alla navigazione da Mobile etc…

Aumentare i visitatori di qualità all’interno del suo Sito Web.

Il traffico al Sito Web, oltre ad essere una parte dell’equazione delle vendite, svolge anche un ruolo significativo.

Google Analytics svolge un ruolo primario quando si parla di traffico, in quanto è l’anello conduttore tra SEO Manager e Cliente.

Tra i vari indicatori chiave di prestazione (ICP in inglese KPI), questi a seguire sono quelli da tenere maggiormente in considerazioni quando si consulta Google Analytics:

  • Sessioni;
  • Utenti;
  • Visualizzazioni di Pagina;
  • Pagine per Sessione;
  • Durata media della Sessione;
  • Frequenza di rimbalzo.

Detto questo, come sempre le Aziende investono per avere un ROI (Return of Investment).

Non avendo un ritorno, smetteranno ovviamente d’investire.

Determirnare il ROI di una Campagna SEO non è facile, in quanto ogni Azienda ha una propria serie di obiettivi e tutte le attività SEO devono essere allineate con loro.

Un obiettivo comune che in genere hanno le Attività sono ovviamente le vendite e mostrare come la Campagna SEO ha avuto un ruolo in questo richiede un monitoraggio appropriato.

Google Analytics ancora una volta è lo strumento che lo permette, grazia alla Sezione “Obiettivi” dove si possono misurare gli sforzi SEO.

L’obiettivo del SEO non è solo quello di portare traffico al Sito Web, bensì di portare traffico di qualità che effettua una conversione durante la visita.

Come impostare obiettivi SMART per la sua Campagna SEO

Come impostare obiettivi SMART per la sua Campagna SEO

SMART goals for SEO | Search Engine Land

Cosa si intende con obiettivi SMART in una Campagna SEO?

Gli obiettivi SMART definiscono una serie di criteri che possono essere utilizzati per definire gli obiettivi SEO, ovvero:

  • Specific (Specifici);
  • Measurable (Misurabili);
  • Achievable (Raggiungibili);
  • Realistic (Reali);
  • Timelined (Definiti nel tempo).

Come lanciare una Campagna SEO

Come lanciare una Campagna SEO

Cinque (5) passaggi da seguire con due (2) di Bonus più relativi esempi.

Questo quello che ci propone Brian Dean su “How to Launch an SEO Campaign in 2019 [Template Included]”:

  1. Trovare le parole chiave di destinazione;
  2. pubblicare contenuti di qualità;
  3. ottimizzare i contenuti;
  4. fare Link Building;
  5. monitorare i risultati.

I sforzi SEO pagano?

Quali metriche SEO Le saranno d’aiuto a trovare il giusto equilibrio, a misurare i risultati e a capire se si sta muovendo nella giusta direzione?

Una risposta ce la da Link-Assistant.com su Do your SEO efforts pay off?, ovvero:

  • Posizionamento e Visibilità delle Parole Chiave;
  • Traffico Organico;
  • Backlinks;
  • Pagine indicizzate;
  • Segnali Social;
  • Conversioni ottenute da traffico organico;
  • ROI (Return On Investment).

Posizionamento e Visibilità delle Parole Chiave

Campagne SEO - Posizionamento e visibilità parole chiave

Rapporto “Posizionamento e visibilità” | SEO WordPress by Rank Tracker

Ovviamente, questo è il miglior punto di partenza.

Il monitoraggio del posizionamento e visibilità delle parole chiave da noi ricercate e selezionate grazie al nostro Servizio SEO WordPress, Le fornirà un indicatore di alto livello se il suo progetto SEO sta funzionando.

Traffico Organico

Campagne SEO - Traffico organico

Acquisizione > Search Console > Query | Google Analytics

I dati relativi al traffico organico, ovvero il numero di visitatori unici che arrivano al suo Sito Web da Google, è disponibile su Google Analytics alla voce Acquisizione > Panoramica.

Una consultazione più approfondita per tracciare il volume di traffico a livello di parola chiave, può essere eseguita seguendo questo percorso: Acquisizione > Search Console > Query.

In Query di ricerca potrà vedere quale parola chiave è la sua fonte maggiore di traffico proveniente da Google.

Backlinks

Campagne SEO - Backlinks

Rapporto “Backlinks Audit” | SEO WordPress by SEO SpyGlass

Se il suo Sito Web sta crescendo, è naturale avere un numero crescente di Backlinks.

Google considera i Backlinks come “voti” degli Utenti per il contenuto considerato come buono ed utile.

Grazie al nostro Servizio SEO WordPress, oltre ad avere il nostro controllo e manutenzione sulla qualità dei Backlinks che il suo Sito Web riceve, sarà inoltre informato mensilmente sulla crescita del suo profilo Backlinks.

Pagine indicizzate

Campagne SEO - Pagine indicizzate

Maggiori sono il numero di Pagine indicizzate su Google, maggiore è la visibilità.

Segnali Social

Campagne SEO - Segnali Social

All’interno della propria installazione WordPress, se da noi gestita con il nostro Servizio SEO WordPress, potrà consultare i Segnali Social su: Strumenti > Monarch Settings.

I Social Network sono uno dei modi più sicuri per costruire Link naturali senza rischi.

Avere sotto controllo la crescita dei segnali Social del proprio Sito Web fa parte della riuscita del suo Link Building.

Conversioni ottenute da traffico organico

Il numero di conversioni da traffico organico Le consente di sapere se il traffico che sta ricevendo dalle parole chiave meglio posizionate si sta trasformando in azioni.

Il tasso di conversione del traffico organico offre una metrica semplice che può essere utilizzata anche con qualsiasi altra strategia di Web Marketing.

Il tasso di conversione è visibile nel suo Account Google Analytics > Conversioni.

ROI (Return On Investment)

L’ultima metrica e più importante per misurare i risultati è, ovviamente, il ROI (Return On Investment).

Nessuna metrica fin ora presentate può avere un senso se il suo Fatturato SEO è inferiore all’Investimento SEO.

Un progetto SEO può fallire se si viene a creare una delle seguenti situazioni:

  • errata ricerca delle parole chiave;
  • troppo ore lavorate per fare SEO manualmente e di conseguenza una scarsa automatizzazione del progetto;
  • un Sito Web con molti errori e di conseguenza scarso a livello tecnico.

Conclusione

Quali sono le sue esperienze riguardo le Campagne SEO?

Ci racconti lasciando un Commento a questo Articolo e, se questo le è stato d’aiuto, la ringraziamo fin d’ora per la sua condivisione!




Autore

Mauro Panzarola

Twitter

Mauro Panzarola è un fornitore di Servizi Hosting per Siti Web con WordPress ed uno Speaker sportivo multilingue (francese ed inglese) specializzato in Ciclismo Fuoristrada. Dal 2019 raccoglie i suoi appunti su Algoritmo e Bicycle Race.




Newsletters

Anche se non visita spesso il nostro Sito Web e la nostra Pagina Facebook, potrà ricevere in Anteprima tutte Novità ed Aggiornamenti nella sua Casella di Posta Elettronica!

Per iscriversi è facile, basta lasciare il suo Indirizzo Email nel Campo a seguire e confermare la sua iscrizione all’Email che sarà inviata successivamente.

Le ricordiamo che potrà cancellarsi in qualsiasi momento tramite il link presente nel Piè di Pagina delle Newsletters stesse o contattarci via Chat, in basso a destra dello schermo.

Tratteremo le sue informazioni con rispetto. Per maggiori informazioni a riguardo, La invitiamo a consultare la nostra Informativa sulla Privacy. Inserendo il suo Indirizzo Email e cliccando il Pulsante a seguire, acconsente a poter farci trattare le sue informazioni fornite in accordo ai termini proposti.

Come Piattaforma di Marketing utilizziamo MailChimp. Inserendo il suo Indirizzo Email e cliccando il Pulsante a seguire, acconsente a poter trasferire a MailChimp le sue informazioni fornite in accordo con la loro Privacy Policy and Terms.




A cosa sta pensando?